Regressione

alle vite precedenti

Perché fare la Regressione? 

A cosa serve andare nel passato?

 

Ciò che siamo oggi è il risultato della somma delle nostre vite precedenti e non dobbiamo per forza credere alla reincarnazione.  Carl Jung sosteneva che la nostra mente è un serbatoio di ricordi, immagini ed esperienze anche di vite precedenti. 

Andare a riprendere ricordi della nostra anima nelle vite passate serve alla nostra evoluzione spirituale.

L'anima è una parte speciale delle creature spirituali che siamo ed è programmata per imparare ed evolvere attraverso le esperienze. Essa porta con sé i ricordi delle conoscenze passate e di cosa non ha funzionato, e ha bisogno di un percorso evolutivo per raggiungere e realizzare lo scopo Divino scelto al momento della creazione.

l nostro viaggio spirituale segue un sentiero che è dentro di noi, ed è unico. 

 

A questo punto ti starai chiedendo: quali sono i vantaggi che puoi ottenere grazie alle Regressioni alle vite precedenti?

Sentirai la piacevole sensazione di sentirti e vederti come qualcosa di più grande del tuo corpo, un essere spirituale. 

Potrai recuperare le esperienze e le risorse legate al passato. 

Avrai la possibilità di scaricare le informazioni contenute nel tuo DIVINE MATRIX, vedere e sciogliere i nodi karmici, le catene generazionali, i nodi magnetici e contattare i tuoi Spiriti Guida; Un accesso sicuro ai contenuti delle memorie universali dell’anima (Akasha).

Potrai riscoprire di aver già incontrato in passato persone che tutt’oggi percorrono il tuo cammino.


I nodi Karmici sono delle azioni-pensiero che sono state realizzate nelle nostre vite passate con le persone, gruppi di persone, coscienze collettive.  Gli schemi comportamentali ripetitivi e disfunzionali (trappole mentali) che si ripetono all'infinito e finiscono sempre nello stesso modo o nodo, creando le catene generazionali. 

I nodi magnetici che ci tirano giù verso la terza dimensione bloccando l’evoluzione dell'anima.

 

 

Testimonianze
E' stata un’esperienza molto forte che consiglio a tutti! Dopo la seduta la mia mente ha rielaborato tutto quello che avevo visto e con mio grande stupore ho trovato prova nella storia che quel viaggio non era stato frutto della mia fantasia ma un incredibile realtà! 

Daniela G

 

È stato un viaggio magico nel passato, che ha portato alla luce un mio peso interiore. 

È incredibile come i sentimenti riaffiorino con grande intensità, reali. 

Ho capito dove nasceva il malessere che mi portavo dentro da una vita e che finalmente non sento più.

Giorgio

 

 

Tu non sei il tuo corpo. Tu non sei il tuo cervello. Tu non sei il tuo Io. Tu sei molto di più dell’insieme di queste cose. Hai bisogno del tuo Io solo per sopravvivere nel mondo tridimensionale. Devi trascendere il tuo Io e trovare il tuo vero sé. Il vero sé è la parte permanente e più profonda di te. Essa è saggia, amorosa, sicura e gioiosa.
Brian Weiss 

 

Non credi alle vite precedenti?

La regressione alle vite precedenti è un’esperienza che può essere vissuta anche senza credere alla reincarnazione: ciò che vedrai e che sentirai lo puoi interpretare come un messaggio che la tua Anima e la tua mente subconscia invia per aiutarti a vedere una determinata situazione della tua vita. E’ qualcosa che si trova all’interno della tua memoria cellulare e dell’anima in attesa di essere scoperta.

La regressione alle vite precedenti è una esperienza unica che ti aiuterà a comprendere meglio la tua missione nel QUI E ORA. 

Alla fine ti sentirai meglio, più leggero e con una visione più chiara della tua vita, riuscirai a sentire l’importanza del tuo viaggio terreno, sarai più aperto spiritualmente ad accettare e portare avanti le sfide quotidiane e la tua missione con grazia facilità e gioia. 

Uno dei tanti benefici ottenuti con la regressione è il cambiamento dei valori o della prospettiva, che ci permette di capire con maggior chiarezza quali sono le cose davvero importanti.

Fare una regressione può portare grande sollievo e beneficio nel presente. 

 

Frasi da inserire sulla copertina e parte finale 

Talvolta i sintomi possono essere eliminati anche attraverso il semplice ricordo. 
I ricordi possono portare alla comprensione e questa spesso conduce alla guarigione".

Brian Weiss

 

Cambiamo i nostri valori quando scopriamo che siamo immortali, ossia che non moriamo insieme al nostro corpo. Quando sperimentiamo la regressione alle esistenze precedenti, ci rendiamo conto che abbiamo già vissuto in passato e che torneremo a vivere in futuro, di nuovo uniti ai nostri cari. La natura del dolore e del lutto subisce una trasformazione quando diventiamo consapevoli che, malgrado si sia perso il contatto fisico con la nostra famiglia e con gli amici, ci incontreremo di nuovo nell’Aldilà o in un’altra vita.
La consapevolezza di essere creature spirituali innesca cambiamenti radicali, portandoci ad apprezzare enormemente qualità come l’amore, le relazioni positive e la compassione. Percepiamo con maggior chiarezza la nostra connessione con tutti gli esseri. Questi nuovi valori gettano le basi per la felicità. 
Le nostre priorità cambiano; gli eventi o le persone che prima ci turbavano o ci esasperavano adesso possono essere visti sotto una luce nuova e da una prospettiva diversa. Diventiamo più pazienti e comprensivi. 
La sensazione di calma e di pace interiore si espande. Iniziamo a considerare gli ostacoli nella nostra vita come opportunità per imparare, trampolini disseminati lungo il nostro viaggio di crescita ed evoluzione. Dopo tutto, siamo esseri spirituali eterni che cercano la via verso casa, sempre amati e mai soli. 
A questo livello, niente può farci male.        

Brian Weiss

Follow us

  • Facebook - White Circle
  • YouTube - White Circle

​© 2023 by Sun Yoga. Proudly created with Wix.com